Quest’anno non si farà la sagra di San Giacomo de l’Orio a Venezia – sembra che manchino volontari giovani.
Peccato: ho festeggiato là qualunque cosa – gli esami andati bene e quelli andati male, i morosi vecchi e quelli da trovare, le notti insonni pensando a sempre-lo-stesso, la prima balla e il vicino Erasmus – ho fatto teicheuei le sere che non volevo cucinare, ho sofferto i profumi di braciole alla messa delle seiemmezza, ho pagato la cena a un musicante straniero che piluccava fra i piatti, ho vinto catoline stravecchie e biro alla pesca……
Peccato……

Annunci