Per motivi che spiegherò più avanti, ho inserito il mio profilo su LinkedIn, e mi ci sto appassionando parecchio.
Chi mi conosce lo sa – mi interessano i fenomeni che attraversano il web. Ho perso tutta l’onda di MySpace e Second Life, che però a quel po’ che vedo sono già vecchi. LinkedIn non è nuovo, ma sicuramente è interessante.

Non è un mistero che io non sia molto appetibile dal punto di vista professionale (35 anni, laureata tardi, un figlio piccolo…), perciò il mio essere su un network che ha per scopo quello di creare contatti lavorativi ha poco o niente valore, in teoria.
Però, guardando bene, il mio network potenziale è di parecchio rispetto. Conosco molte persone che lavorano in comunicazione, anche in posti di rilievo, e lo stesso nel marketing. In più, ho una rete di relazioni con architetti in tutta Europa, qualcuno anche in studi importanti.
A quanto ho visto, non tutte queste persone fanno parte di LinkedIn, almeno per ora. Non tutte saranno disposte a ricambiare la mia richiesta di contatto, immagino. Però, nel momento in cui lo facessero, potrei essere una buona sorgente di link.

Devo solo decidere se questo mi fa piacere o no…

Annunci