Ultimamente ha piovuto per diversi giorni, perciò ho dovuto inventarmi parecchie strategie per intrattenere Gì, le elenco in ordine sparso:

  • abbiamo fatto il pane (o meglio, io ho preparato prima la pasta lievitata, in modo da darne un po’ a lui da manipolare – se l’è mangiata tutta, ma non importa)
  • abbiamo passato l’aspirapolvere in tutta la casa (il problema è stato poi rimetterlo a posto…)
  • abbiamo traslocato i mobili del soggiorno (la nuova disposizione non è durata a lungo, ma ci siamo divertiti… a spese del vicino di sotto!)
  • abbiamo messo mantellina e stivaletti e siamo andati in terrazza a fare le bolle di sapone
  • siamo andati (ORRORE!) al centro commerciale. Lo so, non si fa – ma visto che la visita comprende la merenda (portata da casa) al tavolino del bar mentre si guardano le persone che vanno su e giù per le scale mobili, una luuunga conversazione con la Signora delle Scope (leggi “quella che fa le pulizie”, stavolta ne ho beccata una molto simpatica!) una corsa lungo la galleria e una puntata veloce all’iper per prendere il latte, credo di essere ancora nei limiti dell’accettabile

Insomma, siamo sopravvissuti anche stavolta!
(E oggi che era una bella giornata… Gì ha la dissenteria!)

Annunci