Lui e lei escono dalla chiesa, novelli sposi. Gli invitati lanciano il riso. Sul sagrato della chiesa le giostre della sagra, chiuse e spente perché è mattina.
Non so voi, ma io le avrei fatte accendere tutte pur di divertirmi a fare le foto su ognuna. A cavallo del cavallo bianco della giostra dei bambini, sui tappeti elastici col velo all’aria, mentre pesco un cigno…
Al nostro matrimonio ci siamo divertiti, ma quasi quasi mi risposo.

(P.S. Era 5 anni fa, esatti.)

Annunci