Al mercato avevano del bel filo di pura lana, spesso spesso, che mi pareva proprio giusto per fare dei lavori in fretta. E in più mi sono messa in testa che mi piace la lana cotta (infeltrita, intendo), perciò volevo mettere insieme le due cose.
La prima mi è riuscita, e in pochi minuti ho messo assieme un “granny square” (ecco come si fa, in inglese)… la seconda un po’ meno.
Ho seguito meticolosamente le istruzioni: bacinella di acqua caldissima, bacinella di acqua gelata. Più mio figlio, come si vede nella foto, e un mestolo per raccogliere il mio quadratino dalla bacinella calda… ebbene, la lana si è infeltrita, ma ha fatto i buchi ancora più grandi, e i punti più piccoli, che non è evidentemente quel che volevo.
Da ignorante, non capisco cosa ho sbagliato (figlio e mestolo a parte: non credo siano fattori che possano influenzare il risultato finale). Ho dei sospetti sul filato, o sul tipo di lavorazione. Qualcuno ha dei consigli?

(Per inciso: l’esperimento comunque è stato un successo, perché ho lasciato campo libero a mio figlio per giocare con le due bacinelle in terrazza, e non vi dico cosa ne è venuto fuori! Vi lascio immaginare però che si è molto, molto, molto divertito!)

Annunci