Cosa serve per i bambini piccoli

Lascia un commento

Dall’alto della mia esperienza con la bellezza di due figli 😉 , e soprattutto dalle conversazioni con le altre mamme, credo di essermi fatta un’idea di quello che serve o non serve nei primi anni di vita di un bambino. So che non sono informazioni facili da trovare, perciò vorrei scriverle qua, linkando eventualmente ad altri siti utili.

*** AVVERTENZA (da leggere prima della consultazione): ho detto che ho due figli. SOLO due, anche se con due temperamenti completamente diversi. Questi consigli vengono solo dalla mia esperienza di mamma… non sono una pediatra, né un’educatrice, né un’esperta di alcun tipo (e non vendo articoli per bambini). Perciò queste cose sono andate bene per me e per i miei figli, ma potrebbero non andare bene per i vostri. Scrivetemelo nei commenti (in modo civile, altrimenti mi prendo la libertà di non pubblicarvi), ne possiamo parlare! ***

Non so se ci riuscirò, ma vorrei parlare di queste cose, per ora:

DA PENSARE PRIMA DELLA NASCITA:

  • il fasciatoio
  • culla vs. lettino
  • lenzuolini
  • la carrozzina
  • il seggiolino per l’auto
  • quali vestitini?
  • body vs. camicine
  • tutone vs. pantaloni + maglietta
  • primi giocattoli
  • allattamento vs biberon (fra l’altro, dell’allattamento ho già scritto qua… un articolo che non smette di suscitare polemiche!)
  • tiralatte

PER I BAMBINI PIU’ GRANDINI:

  • il box
  • il seggiolone
  • il seggiolino per l’auto (part 2)
  • le macchinine per camminare/il triciclo
  • il caschetto per gattonare
  • i libri
  • i giocattoli che chiacchierano
  • lo svezzamento
  • mangiare bio

L’ETA’ DELL’ASILO:

  • la bicicletta
  • il monopattino
  • come vestirlo
  • i libri da grandi

Cosa dite? Bastano?  Se ve ne vengono in mente altre, le aggiungo alla lista!

Annunci

Altri animali di legno

1 commento

animali-muji
dinosauri-muji
Senza arrivare ai costi della Renna Enzo o di altri giocattoli di legno, ecco degli altri animali prodotti da Muji (due set, animali + dinosauri, ma ci sono anche le macchine, le città ecc.), che dice però che non sono per i bambini piccoli.

La famiglia è ricomposta!

Lascia un commento

Abbiamo trovato la papera prodiga, nascosta e spaventata, nell’imbottitura del box.
Adesso c’è solo da risolvere la crisi d’identità del contadino, che, dopo l’ennesima volta che Gì l’ha buttato per terra, crede di essere una mucca…
Esiste uno psicologo anche per i giocattoli?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: